Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘laboratorio di scrittura per bambini’

In ognuna delle 3 domeniche di “In Cortile” il pomeriggio è dedicato ai bambini con 3 laboratori creativi (gratuiti!) per:

  • scrivere insieme racconti fantastici (domenica 19 giugno)
  • colorare i muri di un parchetto (domenica 26 giugno)
  • imparare a diventare giocolieri (domenica 3 luglio)

Il tutto in 3 location spettacolari!
TUTTI I DETTAGLI QUI SOTTO. Tutti i laboratori si svolgeranno dalle 16 alle 18.
Per info e iscrizioni, scrivete a quellideicortili@gmail.com o telefonate al 348/5638347!

DOMENICA 19 GIUGNO – CORTILE DEL CIRCOLO ARCHINTI (viale Pavia, 28 – Lodi)
A – Laboratorio di scrittura per bambini, a cura di Ilaria Rossetti
Descrizione: Laboratorio sulla creazione e animazione di storie fantastiche attraverso la scrittura collettiva e rappresentazione di un breve racconto.
Ilaria Rossetti, scrittrice e drammaturga, ha vinto il Premio Campiello Giovani – 2007 con il racconto La leggerezza del rumore (Marsilio Editore) e il Premio Subway Letteratura – 2006 con il  racconto Hassan. Ha scritto diversi romanzi e spettacoli teatrali. Fa parte dell’Associazione Teatro Urlo.

DOMENICA 26 GIUGNO – CORTILE DELLA MAGNOLIA E GIARDINO DELLE ETÀ (angolo tra via delle Orfane e via Carducci – Lodi)
A – Laboratorio di Street Art per bambini: intervento di riqualificazione dei muri del Parco, a cura di Roberto Alfano
Descrizione: Intervento artistico di riqualificazione di alcuni muri del Giardino delle Età grazie al coinvolgimento di bambini e ragazzi. A cura di Roberto Alfano, giovane artista lodigiano ed educatore. Insieme creeranno un opera che resterà sui muri di questo parco cittadino.

DOMENICA 3 LUGLIO – CORTILE DELL’ARCHIVIO STORICO
A – Laboratorio di circo e giocoleria, a cura di Daniel Romila e Marco Migliavacca (presso cortile dell’Archivio Storico, 17 – Lodi)
Descrizione: Clave, palline, sfere, equilibrismi, diabli e giocoleria…un percorso per avvicinarvi al travolgente e imprevedibile mondo del Circo.
Daniel Romila è originario di Bucarest. La sua storia, così come quella dei bambini di strada durante il regime Ceausescu, ha colpito molti, sin da quando Daniel ha cominciato a girare l’Italia con il gruppo nato dal clown Miloud, a sua volta espressione di una vicenda personale e artistica molto ricca e avventurosa, che lo ha portato a dar vita alla Fondazione Parada.

Locandina_inCortile_Lodi_bimbi

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: